• Home
    • Latest news

    • Advertisement
      Harry potter
  • PPUG
    • Julian Assange

      Il Calendario PPUG 2017

      Anche quest'anno abbiamo realizzato il calendario dei raduni Pattiniamo l'Italia aperti a tutti i pattinatori e ciclisti in tutto lo stivale! Arrivederci sulle piste ciclo-pattinabili.

  • Hockey
    • Your Life in the Cloud

      Nazionale Veterani

      Secondo anno di attività per la Nazionale Veterani di Hockey in line.

      Dopo l'entusiasmante esperienza di Bisley, gli azzurri over 38 sono pronti per una nuova esperienza mondiale a Beroun (Rep. Ceca).

  • Altre specialità
    • Prince Harry to be honored at German charity gala

      Corsi di freestyle a Padova

      Yong Xingyang, pattinatore che nei volteggi tra i bicchierini mette tutta la sua sapienza orientale e le competenze da ingegnere, aspetta corsisti già esperti o alle prime armi.

  • Imparare
    • Health Awareness: Gynecological Cancer

      Hockey in line ... anche per principianti!

      Chi ha detto che l'hockey in line deve essere praticato fin da giovanissimi? Fox Hockey di Legnaro propone l'apprendimento di questo bellissimo sport anche a mamme e papà di hockeisti e a chi, pur non giovanissimo, non ha mai preso la stecca in mano.

      Info redazione[at]pattininews.it

  • Eventi
    • Want an iPad-Only Magazine from Richard Branson?

      Weekend sul lago ghiacciato

      In partenza i pattinatori del PPUG verso il Weissensee, il lago ghiacciato più grande d'Europa, dove potranno sbizzarrirsi tra lunghe passeggiate sulle lame, hockey su ghiaccio, fondo e ... saune! Tutto grazie all'impeccabile organizzazione del GRU di Udine.

  • PattiniNews
  • Estero
  • Cultura

Sun04232017

Last update10:07:39 AM GMT

Font Size

Screen

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel
Back Eventi Eventi News Agonismo Alessandro Gherardi vince l’Austrian Inline Cup 2011

Alessandro Gherardi vince l’Austrian Inline Cup 2011

  • Prec.
  • 1 of 4
  • Succ.

Wieselburg (NO - Austria)
A distanza di un anno l’Austrian Inline Cup parla ancora Italiano grazie ai ragazzi del Vitamine&Co. efect2 Ferrara Inline: è Alessandro Gherardi che si aggiudica la 14^ edizione del circuito di eventi rotellistici austriaco, seguito sul podio dal compagno di team Roberto Screpanti.

 

 

Mirko Rimessi, il vincitore della passata edizione, chiude invece la competizione all’8° posto. Tra le donne stupefacente il risultato di Desiana Caniatti, iridata Over 50, che vince senza problemi tra le coetanee (facendo l’amplein) e lotta con le più giovani fino ad aggiudicarsi il 5° posto finale.
Si è trattato di un finale molto rocambolesco, infatti la decima tappa del circuito alla fine non si è potuta svolgere: poco prima della chiusura del circuito cittadino (poco più di 2km lo sviluppo) un incidente automobilistico ha comportato lo spargimento di ingenti quantità di olio sulla sede stradale, sparso ulteriormente dalla pioggia che continuava a scendere. La decisione dell’organizzazione è quella di cancellare la prova e calcolare il ranking finale sulla base delle 5 tappa più 4 prove speciali già svolte. Peccato perché l’ultima prova poteva servire a Rimessi per migliorare la sua posizione di classifica e, soprattutto, al team per recuperare punti preziosi: infatti il regolamento, che per gli individuali prevede lo scarto della peggior tappa (uno 0 per i ferraresi), considera tutte le tappe per i team. Così, nonostante un rollino di marcia impressionante il Vitamine&Co. efect2 si deve accontentare di salire sul 3° gradino del podio dietro Highlander Racing Team e BONT Austria.
A completare il podio maschile è stato Andreas Wutte (Highlander Racing Team), mentre tra le donne vince la giovane Michaela Portenkirchner, seguita dalla slovacca Barbara Bakosova e da Alice Wagner, tutte del team Going to the Top - X-Tech Austria. Nella classifica della categoria AK50-59 Desiana Caniatti precede le austriache Ulrike Anibas (SC Highlanders) e Marlies Hofstätter (Wienerwalzer.Net).
Vitamine&Co. efect2 (asd Accademika - Ferrara Inline)
Fratelli di Carpi!
Carpi (MO) - Si è corsa domenica mattina la 24^ Maratona d'Italia “memorial Enzo Ferrari” e la prova dedicata ai pattinatori è andata al ferrarese Nicola Canella (in 1h08'14"). Sul podio assieme a lui salgono solo altri atleti della compagine estense Vitamine&Co. efect2: secondo è Alessandro Gherardi e terzo Roberto Screpanti. E' il 4^ anno consecutivo che i nostri ragazzi si aggiudicano la prestigiosa gara che si snoda per la provincia modenese, per la quale hanno sempre dimostrato un feeling particolare, incentivato dall'emozione di arrivare in una piazza sempre gremita e davanti alle telecamere della RAI che trasmettono in diretta l'evento.
La festa è completata con la vittoria anche nella prova femminile con Desiana Caniatti (in 1h20'50"), la nostra campionessa iridata over50 che in questo modo corona una stagione fantastica.
A Carpi si trattava dell’11^edizione per quel che riguarda la gara inline: la più longeva manifestazione con abbinamento prova podistica – prova inline in Italia.

Vitamine&Co. efect2 (asd Accademika - Ferrara Inline)
Sabato a Medulin termina la stagione
Con partecipazione incerta fino all’ultimo momento sabato a Medulin (Croazia) dovrebbe chiudersi la stagione agonistica 2011 del Vitamine&Co. efect2 Ferrara Inline. Si tratta della finale della Hrvatski Inline Kup, circuito al quale il team non partecipa ma dove si è pensato di concludere questa stagione ricca di soddisfazioni.

www.ferraranline.it - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Raduni

JA Teline IV
Respiriamo aria pulita

Reportage

Reportage
Segnalazioni e recensioni

Viaggi

Viaggi
In giro per il mondo in pattini

Hockey inline

Hockey inline
Uno sport appassionante

Manifestazioni

Manifestazioni
Iniziative per tutte le età